#primalepersone: un laboratorio aperto e orizzontale contro la paura e il rancore

Il laboratorio partecipato e aperto #primalepersone, creatosi spontaneamente attorno all’idea della Marcia cittadina dello scorso 4 maggio, continua il suo percorso per provare a superare un dibattito auto-centrato e costruire un confronto ampio e attento all’impegno civile e per questo in grado di determinare senso di appartenenza, voglia di impegno e provocare emozioni.
* Questo articolo è stato pubblicato sull’edizione di Napoli di Repubblica il 12 giugno 2019.