Ugo Pagano

«Sospensione dei brevetti, l’Europa è totalmente opaca e sbaglia strategia»

Intervista a Ugo Pagano (Forum Disuguaglianze). Il professore di Siena: nel voto hanno vinto le pressioni delle aziende farmaceutiche. A livello globale però l’occidente sta perdendo: «Troppi segreti industriali e pochi stabilimenti: Cina e Russia dominano». Per cambiare il sistema ecco la proposta: «Il Wto imponga a ogni paese un 3% di scienza libera da condividere, solo così i vaccini saranno un bene comune». Ugo Pagano su Il Manifesto

Permettere subito la produzione su licenza dei vaccini per il covid. La conoscenza sui vaccini non può essere privatizzata!

Vaccinare velocemente per fermare questa strage quotidiana e le mutazioni del virus un dovere morale per tutta l’umanità. Per questo motivo il ForumDD chiede una immediata sospensione dei brevetti sui vaccini che dia la possibilità di assegnare delle licenze a tutte le imprese che siano in grado di produrli.

Serve una ricerca pubblica che ci renda meno vulnerabili

L’appropriazione privata della scienza non limita solo la concorrenza economica, ma anche la concorrenza e la cooperazione fra scienziati che possono dispiegare tutte le loro potenzialità solo in un confronto aperto fra direttrici di ricerca alternative. Di entrambi abbiamo subito bisogno in questa drammatica situazione. Per il futuro avremo bisogno di una ricerca pubblica non per generare profitti privati ma per renderci molto meno vulnerabili.. Un articolo di Ugo Pagano